BAZZARA - Chi siamo

Chi Siamo

storia

una passione nata negli anni 60

A Trieste il profumo di caffè si respira nell’aria. Agli inizi del '700 il porto accoglie le prime navi con carichi pieni di caffè. Vent'anni dopo, grazie all'istituzione del Porto Franco, la città diventa il principale porto Austroungarico e uno dei porti più importanti per lo sbarco dei chicchi di caffè. Sono gli anni in cui aprono le prime botteghe dove si poteva degustare ed acquistare il caffè appena torrefatto. Agli inizi dell'Ottocento i mastri tostatori triestini daranno vita ad un'innovazione rivoluzionaria: l'introduzione della miscela. Una storia di caffè così affascinante dalla quale non poté che essere persuaso anche Dionisio Bazzara che nel 1966 decise di rilevare la torrefazione "La Brasiliana - Industria Triestina del Caffè".

Da allora la famiglia Bazzara seleziona con amore le migliori varietà di Arabica e Robusta per regalarvi un gustoso assaggio dell’Italian lifestyle. Ciò per noi significa garantire caffè sempre freschissimo, solo da lotti provenienti dalle migliori aree caffeicole del mondo e tostatura rigorosamente lenta e calibrata per la singola origine. Ogni tazzina racchiude in sé l’affascinante storia che ha inizio nelle piantagioni di quattro continenti e si sviluppa nel lungo viaggio che i chicchi compiono fino a raggiungere la capitale mondiale dell’espresso di qualità: sinfonie di sapori a ogni sorso, che vi porteranno a ripercorrere in un istante rotte lontane alla scoperta di aromi e sensazioni esotiche.

brasiliana 1966
tram trieste opicina
dionisio bazzara
la brasiliana industria triestina del caffe
brasiliana 1980
brasiliana confezioni 1980
comandi slider 15
slider chisiamo 7
 
 
 
 
comandi slider 13

 

tradizione

espresso italiano qualita artigianale

Grazie alla preziosa esperienza dei nostri mastri tostatori, alla miscela è sempre assicurato un processo produttivo caratterizzato da una tostatura rigorosamente lenta. In questo modo nei selezionatissimi chicchi di caffè - tostati all’ordine - avvengono i necessari cambiamenti chimici per sprigionare gli aromi più fini. Così risaltano al massimo anche le qualità organolettiche di ogni singola miscela.

La stessa tostatura regala ai chicchi l’inconfondibile colore “tonaca di frate”. Per garantire la massima qualità, riserviamo alla nostra miscela appena tostata il raffreddamento ad aria. Il procedimento permette di ottenere un aroma più intenso e una migliore conservazione del prodotto.

 

>> Guarda il processo produttivo

 
 

innovazione

forma e funzione

Un rinnovamento profondo che parte dalla ragione sociale e finisce con la linea di prodotto, passando per il restyling del logo e del packaging, frutto di un lavoro pluriennale che è partito da un’attenta analisi dell’evoluzione del consumatore contemporaneo. Vogliamo rivolgerci ad un consumatore che ama la qualità, che apprezza il dettaglio, che ricerca un prodotto in grado di esprimere valori che percepisce coerenti a quelli nei quali si identifica. Ecco perché, come lo scultore quando toglie, raschia, leviga, ripulisce, fino a far apparire dalla pietra un bel viso, per il restyling dell’immagine Bazzara abbiamo deciso di fermare in un’istantanea quelli che sono i valori fondanti della nostra azienda e di comunicarli nella loro essenzialità. Il chicco che formava la cornice del vecchio marchio ora diviene un pittogramma in grado di evocare immediatamente il delicato fiore del caffè, l’origine. Al contempo il nuovo logotipo guarda alla cultura e alle tradizioni millenarie dell’Italia, ispirandosi deliberatamente ai caratteri classici e sublimi ideati da Giovanbattista Bodoni nella seconda metà del 1700.

Ma la sostanza del nostro prodotto è rintracciabile anche qui: abbiamo operato una progressiva semplificazione della costruzione del carattere, fino alla soppressione pura e semplice di alcuni suoi elementi tanto da ottenerne uno spezzettato stencil come quelli che si usavano, e si usano, sui sacchi di juta per trasportare il caffè verde e sui barili di quercia del Jamaica Blue Mountain. Naturale conseguenza è stata ripensare anche i nomi delle nostre miscele.

Gustoitaliano
Dolcevivace
Aromamore
Grancappuccino
Piacerepuro
Dodicigrancru

Doppie locuzioni di fantasia che traducono in parole e suoni italiani le caratteristiche di ciascuna miscela.

comandi slider 15comandi slider 13

bazzara impegno

espresso italiano qualita artigianale

Nel 2014 abbiamo dato vita al primo Trieste Coffee Experts, il summit che riunisce a Trieste i protagonisti del caffè italiano. Un’occasione di riflessione e confronto per affrontare i temi di maggior attualità che riguardano l’intero mondo della filiera del caffè.

Un evento che attraverso il dialogo permette di individuare il modo migliore di affrontare le sfide del mercato e pone l’accento sulla necessità di fare rete e favorire lo scambio di conoscenze ed esperienze per incrementare le reciproche professionalità.

logo trieste coffee experts

 

CHI SIAMO

fiore linea 01

A Trieste, città che da oltre tre secoli si afferma come capitale mondiale del caffè espresso, proseguiamo con passione il percorso iniziato da nostro padre Dionisio nel 1966, impegnandoci a divulgare la cultura dell'espresso di qualità. Ciò per noi significa garantire caffè sempre freschissimo, solo da lotti selezionati provenienti dalle migliori aree caffeicole del mondo e tostatura rigorosamente lenta e calibrata per ogni singola origine.

Qualità artigianale e tradizione italiana: in tazza, l'espresso perfetto.

f m bazzara

 

 

BAZZARA S.R.L.

 

Via Battisti 1, Trieste

 

Tel:+39-040-767849

 

Email: info@bazzara.it

 

 

fiore linea 01

 

 

 

Chi Siamo Privacy | Contattaci

fiore linea 01 

bazzara espresso facebook bazzara espresso twitter bazzara espresso google bazzara espresso youtube 

Copyright ©  2015 Bazzara S.r.l.