Come si conserva il caffè?

Sono in molti che si domandano spesso come si conserva il caffè. Moltissimi miti e leggende legano il caffè al suo aroma e al suo metodo di conservazione. Ecco allora qui di seguito alcuni consigli.

Il caffè appena macinato rilascia, nell’aria, un aroma inconfondibile, che riporta nel consumatore piacevoli ricordi. Tuttavia, impedirne la dispersione e il suo deterioramento non affatto facile e nella stragrande maggioranza delle volte è determinato dal confezionamento.

Quindi come fare? Come si conserva il caffè al fine di mantenere intatte le caratteristiche organolettiche?

  • come primo punto è essenziale evitare di acquistare confezioni troppo grandi. Prediligete confezioni piccole, da 250g. Con quantità ridotte è possibile consumare il caffè entro i termini consigliati sulla confezione, solitamente treno 2/3 settimane dall’apertura
  • Preferite il caffè in chicchi rispetto al macinato. Perché? la superficie di contatto con l’aria per il macinato è più elevata e quindi si ha un maggiore rischio d’ossidazione.
  • Confezioni più idonee sono sicuramente i sottovuoto, sia in sacchetto che in alluminio.

Ma che cosa danneggia realmente il caffè?

Ciò che ostacola la conservazione del caffè sono gli agenti atmosferici di base ovvero:

  • aria
  • umidità
  • calore
  • luce

È per questo motivo che sono moltissime le aziende che puntano con il loro packaging ad ottimizzare al meglio il modo di conservare la materia prima, come la Bazzara Espresso che dopo una lunga ricerca, ha lanciato sul mercato la sua miscela gourmet anche già macinata, nel formato BARATTOLO DA 250g.

Il Barattolo è realizzato in bagna stagnata, sicuro e resistente. È dotato di una linguetta salva freschezza, con apertura facilitata. Infine, il tappo è finemente decorato, interamente realizzato in alluminio.

Ora non ti resta che provare il nostro Barattolo di macinato e scoprire la freschezza di un caffè composto da dodici origini gourmet tra le migliori al mondo (come il Colombia Supremo e il Jamaica Blue Mountain), a casa tua, come al bar!