Colombia Supremo: un caffè unico al mondo

La Colombia è uno dei Paesi del Sud America dove si produce la maggior quantità di caffè, tanto da poter affermare che è il massimo produttore mondiale di arabica dolci lavati, come il Colombia Supremo.

Nel 2019 la produzione caffeicola del Paese è cresciuta del 5%, mentre le esportazioni sono aumentate del 9%. Questi sono dati significativi che hanno portato ad una maggiore conoscenza del prodotto.

La Colombia ha una lunga tradizione alle spalle, tanto che le prime piantagioni risalgono ai Padri Gesuiti arrivati nel Paese durante l’epoca delle esplorazioni.

La Colombia è famosa principalmente per la sua “zona del caffè”, un’area geografica che comprende i tre principali dipartimenti nazionali: Caldas, Risaralda e Quindio. È qui che la maggior parte della produzione si concentra, questo grazie anche alle condizioni climatiche particolarmente miti, dove l’altitudine (tra i 1300 e i 1700 metri) e la temperatura (che oscilla tra gli 8 e i 24 gradi) favoriscono la fioritura e la crescita di caffè di qualità, come è il nostro Colombia Supremo.

Il Colombia Supremo prodotto dalla Bazzara Espresso lascia in tazza un sentore di ciliegia leggera e caramello. È composto dalle varietà di arabica Caturra, Castilio e Colombia. È un Colombia lavato e asciugato al sole (solo se necessario viene prodotto tramite il metodo meccanico).

Anche se in Colombia è possibile raccogliere caffè (esclusivamente arabica) durante tutto l’anno, i piccoli produttori del dipartimento di Huila nel sud del Paese (luogo d’origine del verde) preferiscono concentrare la ravvolta tra maggio ed agosto.

Sul Colombia Supremo viene effettuata una tostatura media che ne esalta i sentori e i profumi, sia in tazza che sul palato.
I nostri Pure Origins Coffee son acquistabili solo su ordinazione con quantitativi minimi di 24kg.