Bazzara Espresso con il Venjulia Rugby Trieste per la stagione 2021/2022

Venjulia Rugby Trieste è lieto di annunciare un accordo con Bazzara Espresso, che vedrà la società caffeicola exclusive partner della Under 17 e sostenitrice della Seniores Femminile.

Le due realtà intraprenderanno un’appassionante collaborazione che le vedrà unire i propri universi per offrire nuove opportunità agli atleti e nuove esperienze a tutti i tifosi.

Come parte dell’accordo, il marchio Bazzara Espresso comparirà in ESCLUSIVA sulle maglie della Under 17 maschile, e sul calzoncino della selezione femminile per tutta la stagione 2021/22.

Trieste è la Capitale del Caffè e per questo abbiamo voluto anzi, preteso che fra i nostri partner ci fosse una eccellenza del settore, una volta incontrato Franco (Bazzara ndr), l’intesa è stata immediata. Sono bastate due “ciacole” davanti ad un ottimo caffè per capire quanto sia stata scontata l’intesa tra il Venjulia e Bazzara” Dichiara Maurizio Box Presidente del Venjulia Rugby Trieste

Cercheremo, grazie alla nostra azienda di fare un lavoro di marketing che è estremamente importante per tutti noi. Sono convinto che donne da una parte e ragazzi dall’altra, grazie a questo sport possano crescere sotto ogni aspetto in modo sano.” Dichiara Franco Bazzara Presidente della Bazzara S.R.L.

L’avvincente nuova partnership vedrà il Venjulia Rugby Trieste diventare ancor di più portabandiera sul territorio di cosa vuol dire far bene azienda e far bene caffè, ancora oggi prodotto tanto consumato dagli italiani e così poco compreso nelle sue vaste sfaccettature. 

Per celebrare il lancio di questa partnership, il Venjulia Rugby Trieste ha deciso di investire nel buon caffè servendosi della Bazzara Espresso come suo personale fornitore. Presso le strutture societarie si potrà gustare dell’ottimo caffè Dodicigrancru.

Le avventure tra le due Società non si fermano qui, l’investimento sul futuro della Bazzara Espresso non ha voluto fermarsi alla sola partnership ma supera la consuetudinaria intesa tra azienda e A.S.D. investendo sulla formazione. Grazie alla loro Academy si prefissa Bazzara la volontà di investire anche sul piano culturale degli atleti più giovani promettendosi nel futuro di voler formare o almeno far scoprire a più persone possibili cosa voglia dire far caffè, non solo la semplice consumazione ma far scoprire ai cosa vuol dire lavorare nel settore caffeicolo portando più interessati a scoprire il processo produttivo partendo dal caffè verde alla fase finale, la distribuzione. 

Questo accordo storico, siamo certi non sarà di vita breve, entrambi vogliamo sia un percorso di crescita comune che deve essere coltivato giorno per giorno.

Queste iniziative sono le prime di una serie di collaborazioni tra Venjulia Rugby Trieste A.S.D. e Bazzara S.R.L. volte a far crescere la società e tutto il Rugby triestino, punto di partenza del progetto.

Nelle prossime settimane e nei prossimi mesi seguiranno ulteriori entusiasmanti annunci!

Le ultime dal Blog

Bazzara Academy made a new start pulling off a Q-Grader course

Bazzara Academy made a new start pulling off a Q-Grader course, the first happening in Italy since the beginning of the pandemic. With this prestigious course, held by Alin Giriada and dedicated to the sensory evaluation of coffee, the company has kickstarted its in-presence teaching activities, both at a national and an international level

Formato 250gr: la scelta vincente della Bazzara Espresso

Formato 250gr: la scelta vincente di ampliare i formati consumer della Bazzara Espresso  È ormai da qualche mese che la Bazzara Espresso, la torrefazione triestina, ha ampliato il proprio range di offerta anche ai formati 250gr: tutte le miscele e le monorigini presenti nel catalogo della torrefazione sono disponibili sia all’interno dell’e-commerce dedicato ai consumatori italiani sia per il canale B2B rivolto ai clienti esteri. La scelta di ampliare il proprio catalogo si è confermata una scelta vincente, riscuotendo un ottimo successo sia “in casa” che all’estero: in più, tutti i formati 250gr prevedono 3 gradi di macinatura per rendere così ogni miscela adatta alla giusta estrazione. Che sia quindi grani, macinato moka, filtro o french press, il consumatore finale italiano ha così la possibilità di degustare con la consueta massima freschezza di tostatura ogni blend o monorigine disponibile. “Anche i nostri clienti all’estero hanno confermato che questa varietà di formati è stata una scelta valida” riporta Andrea Bazzara, Sales Export Manager dell’azienda, “i loro clienti a loro volta hanno trovato in questa varietà di opzioni un riscontro molto positivo. Non è così comune trovare ad oggi sul mercato una così ampia scelta di formati, miscele e macinature, ma per noi è importante che i nostri clienti, siano essi esperti di caffè o coffee lovers, trovino nella nostra offerta una risposta a tutti i loro desideri di degustazione dei nostri prodotti.”

Torna al Blog